Potenza e velocità di una macchina per il ghiaccio

Il ghiaccio è un elemento molto spesso indispensabile, soprattutto in estate e nelle stagioni calde. Talvolta però in freezer non abbiamo spazio sufficiente per tenere i cubetti di ghiaccio, o ci dimentichiamo di prepararli per tempo. Gustare una bibita calda in piena estate non è proprio il massimo! Per ovviare a questo problema possiamo pensare di acquistare una macchina per il ghiaccio, che crea dei cubetti perfetti e funzionali in pochissimo tempo. Che sia a scopo domestico o professionale, una buona macchina per il ghiaccio si riconosce soprattutto dalla sua potenza, e dalla sua velocità. Scopriamo di più su questi due punti nelle righe che seguono, o in maniera più dettagliata su questo articolo.

Teniamo conto della potenza del motore di un simile apparecchio. Tale elemento è integrato all’interno della macchina. In base al wattaggio del motore possiamo poi anche dedurre la velocità con cui vengono rilasciati i cubetti di ghiaccio – e anche il consumo energetico della macchina stessa. Quest’ultimo dipende soprattutto dal tipo di uso che facciamo della macchina. Se ci serve per produrre quantità modeste di ghiaccio allora possiamo optare per una macchina del ghiaccio piccola, poco capiente e dalla potenza abbastanza limitata. In caso contrario se quello che ci serve è una grande quantità di ghiaccio dovremo scegliere un modello potente – anche se consuma di più. I costi precisi poi variano a seconda della compagnia che ci rifornisce l’energia elettrica.

Un altro fattore collegato al primo è la velocità di erogazione del ghiaccio. Se acquistiamo un dispositivo simile è ovvio che vogliamo un prodotto veloce, che produca abbastanza rapidamente una buona quantità di ghiaccio. Di solito ci vogliono solo pochi minuti, e come abbiamo detto la velocità in sé dipende dal wattaggio del motore della macchina. Tale informazione possiamo reperirla sulla scheda tecnica dell’articolo. In linea di massima una macchina con una potenza che oscilla tra i 150 e i 250 Watt può produrre circa 15 chili di ghiaccio in un giorno. I modelli predisposti per un uso domestico sono in grado di creare circa 15 cubetti di ghiaccio al minuto – valore che sale nei modelli professionali ovviamente.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.