L’importanza della cappa nella nostra cucina

Avere installata in casa una buona cappa da cucina viene spesso sottovalutato mentre, in realtà, questo elettrodomestico è decisamente fondamentale per riuscire a garantire il massimo del comfort all’interno di una cucina, a maggior ragione se la nostra cucina è posta in un ambiente unico, come ad esempio un open space con living collegato. Le cappe da cucina di base hanno la funzione di aspirare il più possibile tutti i fumi e i vapori che vengono prodotti durante la preparazione dei cibi, vanno a sanificare l’aria, eliminano gli odori e impediscono a questi ultimi di diffondersi per tutta la casa o di impregnare i tessuti (tende, cuscini, vestiti, ecc). Quindi oltre ad aspirare i fumi, questi elettrodomestici vengono anche dotati di filtri anti-grasso, filtri che catturano le particelle di cibo e grasso prodotte quando si frigge o si cucina.

Sono perciò elettrodomestici tutto fuorché secondari, perché vanno a sanificare l’ambiente della cucina e anche tutte le altre stanze permettendo di eliminare fumi e sostanze inquinanti o potenzialmente nocive anche per la nostra salute.

La funzione svolta dalle cappe da cucina è così importante che infatti è stata stabilita addirittura una legge in merito che ne rende obbligatoria l’installazione in tutte le abitazioni e gli esercizi commerciali al cui interno siano presenti ripiani di cottura a gas oppure elettrici. In base a quanto stabilito dalla normativa vigente in materia è obbligatorio perciò installare in tutte le cucine una cappa aspirante che presenti la sua canna fumaria, capace di espellere all’esterno fumi e vapori. In alternativa ad un modello aspirante, nel caso non fosse possibile installare una canna fumaria per motivi di spazio o per la particolare morfologia dell’edificio, si può comunque optare per una cappa a ricircolo, che sono i modelli detti anche filtranti, poiché queste cappe anziché espellere all’esterno l’aria aspirata, la purificano grazie alla presenza di particolari filtri anti-grasso e anti-odori e la rimettono in circolo nell’ambiente.

Se vi occorre cambiare la cappa, o dovete acquistarne uno ma non sapete quale possa essere all’effettivo la tipologia o il modello migliore per i vostri bisogni, vi consiglio di consultare la guida che troverete sul sito https://cappadacucina.it/, qui non solo vi verrà spiegato il funzionamento delle cappe nei minimi dettagli, ma troverete anche offerte particolari.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.