Come usare e come pulire la pentola multicooker

Le pentole multicooker sono a tutti gli effetti un utilissimo alleato in cucina dato che ci permettono di semplificare o anche ridurre i tempi necessari per la preparazione dei pasti. Per riuscire a poter sfruttare al meglio le potenzialità di questo elettrodomestico, è necessario sapere bene come utilizzarlo e anche come combinare tra loro le varie funzioni disponibili. Quando si acquista una pentola multicooker è necessario però leggere con attenzione le istruzioni che trovate con la macchina e anche disporre eventualmente di un ricettario completo in cui vengano indicati non solo gli ingredienti e le modalità di preparazione delle ricette, ma anche i tempi e le modalità di cottura da impostare. Trattandosi di veri e propri modelli di robot da cucina, le modalità di preparazione dei piatti possono differire in tutto o in parte da quelle tradizionali. Perciò se volete ottenere dei risultati ottimali per la preparazione delle ricette più note, è sempre d’obbligo consultare lo specifico ricettario. In linea di massima comunque bisogna dire che il funzionamento di questi elettrodomestici da cucina è in realtà intuitivo, dal momento che tutto ciò che occorre fare è semplicemente andare ad inserire gli ingredienti necessari nel cestello e impostare tempi e modalità di cottura e attendere che le pietanze siano pronte. Ovviamente non è possibile cuocere più pietanze diverse con diverse preparazioni contemporaneamente, ma la presenza di più cestelli consente anche di alternare le varie cotture in maniera pratica e veloce.

Le modalità di pulizia di queste pentole dipendono dal modello e dal tipo di pentola multicooker che avete scelto, e solitamente sono indicate nello specifico sul libretto di istruzioni. In linea di massima tutte le parti che sono rimovibili come cestelli, spatole e coperchi possono anche tranquillamente essere lavate in lavastoviglie, mentre l’alloggiamento e il pannello dei comandi sono pensati per essere lavati semplicemente con un panno umido per eliminare eventuali tracce di sporco e di grasso.

Ovviamente non si può immergete la pentola in acqua e occore sempre ricordarsi di staccare la spina dalla corrente elettrica prima di procedere con le operazioni di pulizia, così da evitare rischi e incidenti. Una volta lavati i vari pezzi andranno anche asciugati prima di inserirli nuovamente nell’apparecchio. Per maggiori informazioni visitate il sito https://pentolamulticooker.it/

Aggiungi ai preferiti : Permalink.