Come montare la panna con il frullatore a immersione

Il frullatore a immersione è un  tipo di elettrodomestico di grande utilità in cucina, capace di  poter realizzare, in breve tempo e con semplicità, gustose ricette colorate, come ad esempio frullati, smoothies, creme, vellutate, pesti, si tratta di un vero tripudio di sapori e di pietanze che faranno certamente bella la tavola.

Ricetta per preparare la panna in casa.

Grazie ai suoi diversi accessori, il frullatore a immersione diventerà un robot da cucina vero e proprio, in grado di poter tritare la carne, ma anche il ghiaccio, di poter lavorare le uova e montare la panna. Ecco la ricette più semplice per poter realizzare tale ingrediente così usato in cucina, sia per i cibi salati, sia per le torte.

Lo sbattitore elettrico è dunque un accessorio perfetto per poter montare la panna e pure gli albumi, e consentire la preparazione di pietanze salate e dolci da potersi leccarsi i baffi. Non sempre si dispone di tempo per potersi dedicare alla  manuale lavorazione che è anche tanto faticosa, così tale elemento è di grande aiuto e, montato al frullatore a immersione, il gioco sarà fatto.

Poter montare la panna diventerà una cosa semplice, che si potrà fare pure con i propri figli, in particolare se  si vorrà fare in casa la panna da cucina, utilizzabile per preparare ricette salate, si dovrà soprattutto procurare del latte fresco. La panna, infatti, rappresenta la parte grassa del latte che si va a generare per affioramento, in stato di riposo. Naturalmente, nelle aziende produttrici di panna, il procedimento per poterla ottenere è accelerato mediante la centrifugazione. In tal modo le molecole di grasso che sono dentro al latte si vanno a separare e diventano  proprio panna.

Per preparare la panna in casa, basterà prendere 100 ml di latte fresco, versarlo a temperatura ambiente in un contenitore con bordo alto e aggiungere un poco di sale.
A tal punto bisognerà prendere il minipimer al quale si sarà montato l’accessorio sbattitore, immergerlo nel contenitore e azionarlo, incorporando poi aria nel latte. Quando comincerà a produrre delle bollicine, bisognerà versare a filo 200 ml di olio di semi. E’ importante continuare a lavorare fino a quando la panna non assumerà la compatta consistenza che si desidera, bisognerà continuare a montare se la si desidera tanto densa. Prima di usarla per le proprie pietanze bisognerà salarla, tenerla in frigorifero per un’ora circa, così si rassoderà.

Se si vorrà realizzare una panna di cucina con varianti sfiziose, si potrà aggiungere delle spezie oppure delle erbe aromatiche a piacere come potete vedere in quest’articolo sui frullatori a immersione.

 

 

Taggato , , , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.